ajax loader

Cosa è lo S.Te.D.?

E’ lo Sportello Telematico del Diportista!

La nautica in Italia lo chiede da tempo. Lo Sportello Telematico del Diportista, se entrasse immediatamente in vigore, sarebbe una manna dal cielo per tutta l’utenza nautica che si vedrebbe immediatamente sollevata da ogni problema burocratico nel diporto italiano.

In questo periodo si sente parlare della possibile chiusura dell’ispettorato di porto di Venezia che rischia di mettere in ginocchio tutto il settore della nautica da diporto locale: non sarà il caso di fare in modo di scongiurare la paralisi delle attività legate alle licenze, ai collaudi e ai passaggi di proprietà di oltre 1500 imbarcazioni?
Se ad aprile chiudesse l’Ispettorato di Porto della Regione Veneto da cui dipendono tutte le imbarcazioni di Venezia e del suo hinterland si provocherebbe inevitabilmente la paralisi del settore nautico da cui oggi dipende un intero settore economico fondamentale per l’intera area lagunare.

Una paralisi annunciata che rimanda al mancato ricambio generazionale negli uffici pubblici regionali e nazionali.

Questa problematica, ormai divenuta emergenza nazionale e non solo un problema veneto, ci ricorda che bisogna accelerare con le normative per il via libera all’apertura degli STED, gli sportelli telematici per la nautica da diporto che permetterebbero alle agenzie e agli studi di consulenza, come la nostra Agenzia NESW,  di espletare le pratiche che riguardano le imbarcazioni, come già avviene già da anni nel settore automobilistico, ed ovviare alle lungaggini burocratiche di una pubblica amministrazione che non riesce a rispondere alle esigenze dei cittadini.

Con l’approvazione dell’atteso DPR attuativo del “Registro telematico della nautica” si colma una grossa lacuna che vedeva l’Italia ancora annotare le imbarcazioni e navi da diporto su libri cartacei, sparsi tra gli uffici periferici di diverse amministrazioni.

Nello specifico si istituisce presso il Dipartimento Trasporti il “Sistema telematico centrale della nautica da diporto” (SISTE) e lo “Sportello telematico del diportista” (STED). Il primo per raccogliere e custodire i dati delle unità, il secondo per interagire con i cittadini.

Il nuovo sistema renderà possibile ai diportisti di avvalersi, indifferentemente, di qualsiasi ufficio marittimo, motorizzazione civile o agenzia autorizzata, assicurando un’offerta di servizi organica e capillarmente distribuita sul territorio nazionale.

Lo STED provvede infatti al rilascio e all’aggiornamento della licenza di navigazione, all’annotazione delle variazioni di natura tecnica, giuridica o di sicurezza, al rilascio del duplicato in caso di sottrazione e smarrimento. Lo STED rilascia inoltre il certificato di sicurezza, il certificato di idoneità, dell’autorizzazione alla navigazione temporanea e della licenza provvisoria nei casi previsti dalla legge.

Per effettuare tutte queste pratiche non sarà quindi più necessario recarsi nell’ufficio dell’autorità che ha rilasciato i documenti della barca, ma sarà possibile rivolgersi presso una qualsiasi agenzia autorizzata, come già avviene per l’auto, come l’Agenzia NESW.

Il SISTE, invece, associando – fin dall’inizio della produzione o dell’importazione di una nuova unità – il numero di “telaio” e la “targa”, dà finalmente certezza alla proprietà, risolvendo uno dei problemi che hanno spinto le banche e le società finanziare a disinvestire dal leasing nautico.

Inoltre, con il nuovo sistema, le autorità di polizia potranno effettuare gran parte dei controlli di legge sulla base di un accesso telematico, circostanza oggi negata dall’impossibilità pratica di risalire dalla targa alla proprietà.

Non vediamo l’ora di poter annunciare ai nostri clienti di essere divenuti S.Te.D.

… e saremo sicuramente uno dei primi STeD d’Italia poiché già pronti da tempo in tutto…

Per il momento, continueremo ad espletare ogni pratica nautica e auto come abbiamo sempre fatto, con professionalità e serietà al servizio dei nostri cari clienti

 

 

 

Lascia un commento

NESW S.r.l.

Autorizzazione Scuola Nautica n° 4028/14

Autorizzazione Agenzia n° 6715/16

Ufficio Autorizzato A.N.S.

Via Teglio 9, 20158 Milano

Segreteria aperta da LUN a VEN in orario continuato dalle ore 10:00 alle ore 18:00

tel/fax: 02 83419865 - mobile: 335 296612
email: info@nesw.it - pec: nesw@legalmail.it
C.F. e P.IVA: 08443600963 - REA: MI-2026866
Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.