ajax loader

Luci di via e precedenze patente nauticaDurante i corsi di patente nautica, spesso capita che la lezione più ardua per gli allievi sia il ColRegs, il regolamento per prevenire gli abbordi (collisioni) in mare, la lezione relativa alle luci e alle norme sulle precedenze in mare.

In funzione del tipo di unità navale, a vela o a motore oppure navi speciali, bisogna dare le dovute precedenze in mare e pertanto ogni unità deve essere riconoscibile a 360° sia di notte che in casi di scarsa visibilità.

Ecco il perché delle luci di navigazione, o di via, per indicare il tipo unità e la sua direzione.

Se Vi capiterà di parlare con qualcuno che ha già la patente nautica, magari da diverso tempo, parlando delle luci vi dirà sicuramente che questa fu la sua lezione più tosta quando fece il corso… e ironia della sorte non si ricorda più nulla a parte le nozioni base, forse.

Per fortuna, chi naviga, anche se non ricorda tutte le luci, sa che quando vede “luci” diverse da quelle “di via” deve lasciar libera la rotta.

Forse però egli non ha mai sentito parlare di una splendida poesia che può essere utile per memorizzare le regole fondamentali del “diritto di rotta”, scritta dall’inglese Thomas Gray, dal titolo “Green to green or red to red”, divenuta famosa anche nella nostra marineria per ricordare le precedenze in mare.

La poesia si basa sulla posizione a bordo dei fanali di navigazione ‑ verdelato dritto; rosso, lato sinistro:

“Risponda al rosso il rosso e al verde il verde
avanti pur, la nave non si perde

se sulla rotta, rosso e verde appare,
mano al timone, a dritta tieni il mare

se il verde mostri mentre il rosso vedi,
accosta a dritta ed il passo cedi

se alla sinistra il verde tu rilevi
dritto alla via che manovrar non devi

non incrociar la rotta ad un veliero
se dubbio v’è d’abbordo anche leggero

se raggiungi in tua rotta nave in mare
sei sempre tu che devi manovrare

tu dagli eventi prenderai consiglio
pronto e sicuro in subito periglio.”

Vedrete che, imparandola, vi può essere di ausilio alla navigazione e a rispettare le precedenze in mare…

… naturalmente, in NESW tutto è più semplice e chi impara da noi le luci difficilmente le potrà scordare!

Marco Morana

Lascia un commento

NESW S.r.l.

Autorizzazione Scuola Nautica n° 4028/14

Autorizzazione Agenzia n° 6715/16

Ufficio Autorizzato A.N.S.

Via Teglio 9, 20158 Milano

Segreteria aperta da LUN a VEN in orario continuato dalle ore 10:00 alle ore 18:00

tel/fax: 02 83419865 - mobile: 335 296612
email: info@nesw.it - pec: nesw@legalmail.it
C.F. e P.IVA: 08443600963 - REA: MI-2026866
Cap. Soc. € 10.000,00 i.v.